Dojo Arashi Judo Lecce - Judo Salento - Palestra di Judo a Lecce - Arti marziali Lecce

Dojo Arashi San Cesario - Judo Lecce

Il Judo è come la vita: se cadi sette volte, devi rialzarti otto.
Jikoro Kano
Il Judo è un arte giapponese formalmente nata in Giappone con la fondazione del Kōdōkan da parte del Prof. Jigorō Kanō, nel 1882.
Palestra di Judo a Lecce in Puglia | Scuola Arti Marziali Dojo Arashi

La Dojo Arashi è una scuola cardioprotetta!

Scuola Arti Marziali Dojo Arashi cardio-protettaLa nostra Scuola Arti Marziali Dojo Arashi ha il piacere di informarvi che da oggi siamo muniti di defibrillatore semiautomatico esterno (DAE) e questo locale verrà presto dotato anche di cartello esplicativo per poter segnalare, in caso di necessità ai passanti, la presenza di un defibrillatore. Lo reputiamo un gesto di grande sensibilità e responsabilità da imitare.

La struttura ha, per il momento, tre esecutori con certificazione BLS-D (Basic Life Support Defibrillation per non sanitari): Andrea Lettere, Daniele Tarantino ed Edoardo Carenza.

Con questo strumento abbiamo la possibilità di salvare le vite in pericolo a causa di arresti cardiaci con un semplice gesto. Scegliere di cardioproteggere la propria struttura non è solo un adempimento normativo, bensì è una scelta morale da ammirare e un ‎esempio da seguire.

 

Premiazione campionato Provinciale Judo 2018

Campionato Provinciale Judo 2018SUPERSANO - Sabato 02 Febbraio 2019 ospiterà la premiazione per il "Campionato Provinciale di Judo 2018". Nell'occasione saranno premiati gli atleti appartenenti alle classi "Fanciulli/e", "Ragazzi/e", "Esordienti-A" ed "Esordienti-B" maschile e femminile classificati primi nella propria categoria di peso.

Per la nostra scuola verranno premiate le atlete:

· Alessandra Rella (cat. Ragazzi -32 kg) con un totale di 32 punti;
· Silvia Bartolucci (cat. Ragazzi -36 kg) con un totale di 20 punti;
· Maria Aurora Pascali (cat. Ragazzi -44 kg) con un totale di 22 punti.

Siamo soddisfatti di questo traguardo raggiunto, frutto dei continui sacrifici ed allenamenti svolti durante tutti questi anni. Questi risultati non sono un punto da arrivo, ma un punto di partenza per tutti, adulti e bambini, con la speranza che questo 2019 sia un anno ancora più ricco di medaglie e premiazioni.

 

Assoluti d’Italia judo: Daniele Tarantino in finale

Assoluti d’Italia judo: Daniele Tarantino in finaleSi sono svolte nei giorni scorsi le qualificazioni regionali per la finale del Campionato Italiano Assoluto Juniores/Seniores M/F di judo, in programma sabato e domenica prossimi presso il PalaFIJLKAM di Ostia Lido (Roma). Tre gli atleti salentini che hanno ottenuto il lasciapassare per il prestigioso appuntamento.

L’unica donna è Eleonora Capone dell’ASD Judo Club Olimpia Lizzanello, nella categoria kg 52. A Ostia, Eleonora sarà accompagnata dall’allenatore Amerigo Ingrosso e dall’istruttore Alessio Marchello.

Con lei ci saranno anche Matteo Sicuro della Nuova Judo Nippon Martano, nella cat. kg 66 (accompagnato dal Cosimo Sicuro nella doppia veste di istruttore e padre) e Daniele Tarantino della Scuola Arti Marziali Dojo Arashi di San Cesario, nella cat. kg 100 (insieme all’istruttore Andrea Lettere).

Tutti saranno impegnati nella difficilissima scalata al titolo, in un campionato che rappresenta la tappa più importante per qualsiasi atleta, sempre, ed in questa edizione in particolare poiché sarà la prima gara valida per le qualificazioni olimpiche a Tokyo 2020.

Ai tre atleti è giunto l’incoraggiamento ed il sostegno da parte del responsabile Tecnico Regionale della FIJLKAM, Gianfranco Marchello, in vista di un appuntamento difficile ma alla portata di questi atleti, che già in passato hanno dimostrato di poter competere con merito nelle varie manifestazioni nazionali.

Tutti i combattimenti in diretta streaming sy YouTube

 

Nuove regole arbitrali di judo 2017-2020

Nuove regole arbitrali di judo 2017-2020 Dopo le tante voci di corridoio che si sono succedute negli ultimi giorni, la International Judo Federation (IJF) ha finalmente pubblicato il nuovo regolamento che entrerà in vigore dal 2017 e che soprattutto sarà valido per i Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Secondo l’IJF, le nuove regole sono più semplici e saranno in grado di rendere il combattimento più interessante per il pubblico, dando la priorità agli attacchi e diminuendo i tatticismi. Da notare che vi sarà comunque la possibilità di effettuare delle modifiche dopo i Mondiali di Budapest 2017, in base a quelli che saranno i responsi dei primi otto mesi del nuovo anno.

Vediamo dunque quelle che sono le novità più importanti che vedremo a partire dall'African Open di Tunisi, primo torneo internazionale del 2017:

  • Sia i combattimenti maschili che quelli femminili dureranno quattro minuti.
  • Non sarà più possibile vincire un incontro per shido, ma solamente i punteggi tecnici potranno decidere il vincitore, salvo in caso di squalifica (hansoku-make).
  • Solamente nel golden score, gli shido potranno decidere l’esito dell’incontro.
  • Non esisteranno più gli yuko: l’ippon rappresenterà sempre la fine dell’incontro, mentre qualsiasi altra tecnica valida darà luogo ad un waza-ari (inclusi quelli che precedentemente erano yuko).
Leggi tutto...
 

Daniele Tarantino ed Edoardo Carenza qualificati per la Coppa Italia 2016

Daniele Tarantino ed Edoardo Carenza qualificati in Coppa Italia LUCERA - Domenica 30 Ottobre, il Palasport di Lucera ha ospitato la qualificazione regionale per la partecipazione alla Coppa Italia Junior/Senior (dai diciotto ai trentacinque anni di età). La Scuola Arti Marziali Dojo Arashi ha partecipato con Edoardo Carenza e Daniele Tarantino (tutti e due classe Seniores) ed entrambi hanno superato la fase regionale, Carenza nella categoria -81 kg e Tarantino nella categoria -100 kg.

Gli atleti affronteranno la Finale Nazionale della Coppa Italia, in programma sabato 12 e domenica 13 novembre al Palasport 105 Stadium di Genova nella quale i partecipanti saranno 472.

Nella foto: Daniele Tarantino ed Edoardo Carenza.

© Foto by Agostino Signore

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 9

Entra nel sito

Registrati per scaricare le foto il HD dall'area riservata



Il Fondatore

Jigoro Kano nacque il 18 ottobre 1860 a Mikage, una cittadina del distretto di Hyogo. Egli era il terzo figlio di Jirosaku Mareshiba Kano, intendente navale dello Shogun Tokugawa. In realtà, continua

Bam. / Fan. / Rag. / Ag.

Martedì: 18.00 - 19.00
Giovedì: 18.00 - 19.00


Es. “A” / Es. “B”

Martedì: 19.30 - 21.00
Giovedì: 19.30 - 21.00


Cad. / Jun. / Sen. / Master

Martedì: 19.30 - 21.00
Giovedì: 19.30 - 21.00
Sabato: 17.00 - 18.30

Cerca nel sito

Contatti

Dojo Arashi
Via Carlo Barbieri, 19
San Cesario di Lecce
Lecce
Tel. +39 0832 202757 http://www.dojoarashi.it

Utilizziamo cookie analytics di terze parti per migliorare l'esperienza d'uso del sito. Proseguendo con la navigazione si acconsente all'uso dei cookie; per negare il consenso, si rinvia all'informativa estesa. Per saperne di più.

Accetto i cookie da questo sito.